PRIMO AMORE, M.I.D.I, PORACCI e MAH

Oooooh, oggi sprizzo buon umore da tutti i pori, quindi mi va di parlare d’Amore.

Se l’emozione non ha voce, qualche parola io la trovo sempre..o quasi.

Nel bagaglio di tutti c’è un Primo Amore e io non faccio eccezione. Dovendo descriverlo con una parola, lo definirei TOTALE, come solo i sentimenti che si provano a 16 anni sanno essere.

Lui era un ragazzetto poco più grande di me e TOTALE era la mia infatuazione, che mi permetteva di camminare un metro staccata da terra. Dopo un paio di mesi dal primo bacio -di cui ancora potrei descrivere il sapore, per non parlare del rumore del cuore che mi martellava nelle orecchie- ho concluso che sarebbe stato meglio rimanere Amici (!!). Si. Perchè ero giovane e inesperta, ma per fortuna avevo ancora tutte le sinapsi collegate nel cervello! Non faceva per me come “fidanzato”, ma l’amore TOTALE che mi aveva legata a lui mi ha permesso di scoprire quanta affinità ci fosse tra le nostre anime.

Negli anni a seguire abbiamo più volte scherzato sul fatto che, se non avessimo trovato l’anima gemella entro i trent’anni, non ci sarebbe rimasto che sposarci tra di noi. In effetti l’ho portato all’altare..come testimone di quello che in seguito sarebbe stato universalmente riconosciuto come “the BIG mistake”.

Rotto il ghiaccio con l’Amore, a scuola incontro M.I.D.I. MIDI era il prototipo perfetto del bravo ragazzo..ma bravo DAVVERO, di quelli che hanno sempre una buona parola per tutti, che sono incapaci di un sentimento negativo verso il prossimo, di quelli che potrebbero farsi mantenere, ma decidono di lavorare per pagarsi l’università, che si alzano la domenica mattina per andare a Messa senza che mamma ce li mandi a pedate nel sedere, di quelli che ti assillano la vita perchè tu smetta di fumare PER IL TUO BENE, quelli che “tranquilla, io sono qui”, quelli che hanno la fila dietro perchè sono sono dei fighi pazzeschi, ma hanno occhi solo per te perchè “è così e basta”(vai a capirlo MIDI!). Con MIDI sono cresciuta, ho riso (tanto) e ho pianto (poco), ho imparato tutte le regole del calcio (!), tutte le canzone dei Guns ‘n Roses e quanto sia bello essere trattate come una principessa, non solo dal tuo papà. MIDI, tu lo guardavi vivere e lo ascoltavi parlare e ti veniva spontaneo chiedergli “ma sei vero davvero??!!”.  Per anni gli ho cercato un difetto SERIO…e niente..neanche a scavare!!

In V superiore il professore di lettere ci assegna un tema. “Descrivi ciò che significa per te essere amato”. Il mio svolgimento: “Mi Illumino Di Immenso”. Lui l’ha presa molto male, ma in effetti, in quel momento, era tutto luminoso, dentro e fuori di me, non erano necessari fiumi di parole per descriverlo..niente..nonostante la mia proverbiale dialettica, non sono riuscita a convincerlo delle mie ragioni. D’altronde, il cuore ha ragioni che la ragione non conosce….analfabeta sentimentale che non era altro!

Sarà stata l’età, il caldo, il freddo, il lavoro, l’università, la mia anima inquieta- non saprei- fatto sta che dopo 5 anni di idillio fino all’ultimo giorno, io e MIDI ci siamo lasciati creando piccoli tzunami nelle certezze di non pochi nostri amici che stavano preparando le culle per i tre figli che avevamo deciso di avere. Ci siamo lasciati regalandoci a vicenda una inossidabile amicizia. Il bilancio è positivo.

Dopo M.I.D.I., io e l’Amore ci siamo presi un luuuuuungo periodo di pausa che ormai dura da quasi vent’anni..ne abbiamo discusso, io e l’Amore, e non abbiamo ancora stabilito chi dei due abbia voltato le spalle all’altro, nè quando faremo pace.

Devo decidere se perdonarlo per aver messo sulla mia strada “the BIG mistake” e il suo successore. Due PORACCI indegni di stima che non varrebbero neanche la pena della menzione (di disonore), ma siccome ognuno deve affrontare i propri errori..fatto, nominati.

E poi è arrivato Bellicapelli con tutti i suoi MAH e i suoi BOH.

Bellicapelli (BC) non si è ancora guadagnato un posto fisso -magari non lo vuole..MAH, appunto- però ne scrivo perchè di sicuro si è guadagnato la mia attenzione.

Un giorno l’ho rivisto e devo tornare a quando avevo 17 anni per ricordare una sensazione simile nello stomaco -che questa volta, ahimè, ha scatenato il panico totale nel mio sistema nervoso, ancora arrabbiato con l’Amore- erano farfalle? Devo averlo “guardato” per la prima volta, altrimenti non si spiegherebbero i 25 anni in cui, vedendolo, il cuore non ha perso un battito! Oggi devo ricordare a me stessa che ho 40 anni, sono una Signora, e CI VA un certo contegno! OMG..COME è successo?!

Per ora di Bellicapelli so che è un uomo -e non dico uomo solo perchè all’anagrafe, come me, non è più un giovanotto- complicato ma semplice, quando intransigente, cocciuto e pignolo, quando indulgente, paziente e comprensivo. Indeciso, ma capace di rassicurare. Dolce che ti scioglie, tranchant che ti gela. Taciturno, ma se osservi bene, ha negli occhi un guizzo capace di risvegliare istinti dimenticati. Gli angoli delle sue labbra, sono quasi certa che siano laureati in strategia marketing & communication. Serioso, ma capace di un’ironia che avrebbe spazzato via la nebbia di Londra nel ’52. Nero (anzi blu) fuori, ma coloratissimo dentro. Non fai in tempo a decidere di lasciarlo andare, che arriva e ti sorprende.  Dentro di lui vedo una qualche tristezza che mi dispiace. Tutto intorno a lui brucia un fuoco -non credo lo sappia- che scalda e spaventa, che attira e allontana.

Insomma, non ho ancora capito se BC è il festival del controsenso o se è degno di un serio approfondimento, la palla è nella sua metà campo. Per ora.

Bellicapelli è DIVERSO, e questo è bene, per il resto..MAH BOH..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: